Corso base Antincendio
Rischio Basso
– 07/06/2018 ore 09.00-13.00 per le sedi di Treviso e Conegliano
– 16/05/2018 ore 14.00-18.00 per la sede di Cittadella
Prezzo: € 95,00 + IVA
Rischio medio
– 14/06/2018 ore 09.00-18.00 per le sedi di Treviso e Conegliano
– 31/05/2018 ore 09.00-18.00 per la sede di Cittadella
Prezzo: € 210,00 + IVA
Rischio alto
– 21 e 28/06/2018 ore 09.00-18.00 per le sedi di Treviso e Conegliano
– 07 e 14/06/2018 ore 09.00-18.00 per la sede di Cittadella
Prezzo: € 360,00 + IVA
Sedi del Corso

A&A Consulenza Srl – Viale della Repubblica, 19/b Villorba (TV)

Studio Commercialistico Ferro – Via dell’Industria, 9 Cittadella (PD)

Centro Congressi Hotel Eurorest – Viale Italia, 329 Conegliano (TV)

Modulo d'iscrizione

Maggiori Informazioni

Generali

Il decreto legislativo 81/08 all’art. 43 comma 1 lettera b) stabilisce che il datore di lavoro è tenuto a designare uno o più lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze.

Per imprese fino a 5 lavoratori, l’incarico può essere svolto direttamente dal Datore di Lavoro.

Il corso rispetta quanto previsto dall’allegato IX del D.M. 10/03/1998 per quanto concerne i contenuti minimi essenziali e la durata.

A titolo esemplificativo, si riporta una elencazione di attivita’ inquadrabili nel livello di rischio medio:
– i luoghi di lavoro compresi nell’allegato al D.M. 16 febbraio 1982 e nelle tabelle A e B annesse al DPR n. 689 del 1959, con esclusione delle attivita’ considerate a rischio elevato;
– i cantieri temporanei e mobili ove si detengono ed impiegano sostanze infiammabili e si fa uso di fiamme libere, esclusi quelli interamente all’aperto.

A titolo esemplificativo, si riporta una elencazione di attivita’ inquadrabili nel livello di rischio alto:
– industrie e depositi di cui agli articoli 4 e 6 del DPR n. 175/1988, e successive modifiche ed integrazioni;
– fabbriche e depositi di esplosivi;
– centrali termoelettriche;
– impianti di estrazione di oli minerali e gas combustibili;
– impianti e laboratori nucleari;
– depositi al chiuso di materiali combustibili aventi superficie superiore a 20.000 m2;
– attivita’ commerciali ed espositive con superficie aperta al pubblico superiore a 10.000 m2;
– scali aeroportuali, infrastrutture ferroviarie e
metropolitane;
– alberghi con oltre 200 posti letto;
– ospedali, case di cura e case di ricovero per anziani;
– scuole di ogni ordine e grado con oltre 1000 persone presenti;
– uffici con oltre 1000 dipendenti;
– cantieri temporanei o mobili in sotterraneo per la
costruzione, manutenzione e riparazione di gallerie, caverne, pozzi ed opere simili di lunghezza superiore a 50 m;
– cantieri temporanei o mobili ove si impiegano esplosivi.

Argomenti

ARGOMENTI RISCHIO BASSO:
1) L’INCENDIO E LA PREVENZIONE (1 ORA)
– Principi della combustione;
– prodotti della combustione;
– sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio;
– effetti dell’incendio sull’uomo;
– divieti e limitazioni di esercizio;
– misure comportamentali.

2) PROTEZIONE ANTINCENDIO E PROCEDURE DA ADOTTARE IN CASO DI INCENDIO (1 ORA)
– Principali misure di protezione antincendio;
– evacuazione in caso di incendio;
– chiamata dei soccorsi.

3) ESERCITAZIONI PRATICHE (2 ORE)
– Presa visione e chiarimenti sugli estintori portatili;
– istruzioni sull’uso degli estintori portatili effettuata o avvalendosi di sussidi audiovisivi o tramite dimostrazione pratica.

ARGOMENTI RISCHIO MEDIO:
1) L’INCENDIO E LA PREVENZIONE INCENDI (2 ORE)
– Principi sulla combustione e l’incendio;
– le sostanze estinguenti;
– triangolo della combustione;
– le principali cause di un incendio;
– rischi alle persone in caso di incendio;
– principali accorgimenti e misure per prevenire gli incendi.
2) PROTEZIONE ANTINCENDIO E PROCEDURE DA ADOTTARE IN CASO DI INCENDIO (3 ORE)
– Le principali misure di protezione contro gli incendi;
– vie di esodo;
– procedure da adottare quando si scopre un incendio o in caso di allarme;
– procedure per l’evacuazione;
– rapporti con i vigili del fuoco;
– attrezzature ed impianti di estinzione;
– sistemi di allarme;
– segnaletica di sicurezza;
– illuminazione di emergenza.
3) ESERCITAZIONI PRATICHE (3 ORE)
– Presa visione e chiarimenti sui mezzi di estinzione piu’ diffusi;
– presa visione e chiarimenti sulle attrezzature di protezione individuale;
– esercitazioni sull’uso degli estintori portatili e modalita’ di utilizzo di naspi e idranti.

ARGOMENTI RISCHIO ALTO:
1 ) L’INCENDIO E LA PREVENZIONE INCENDI (4 ORE)
– Principi sulla combustione;
– le principali cause di incendio in relazione allo specifico ambiente di lavoro;
– le sostanze estinguenti;
– i rischi alle persone ed all’ambiente;
– specifiche misure di prevenzione incendi;
– accorgimenti comportamentali per prevenire gli incendi;
– l’importanza del controllo degli ambienti di lavoro;
– l’importanza delle verifiche e delle manutenzioni sui presidi antincendio.
2) LA PROTEZIONE ANTINCENDIO (4 ORE)
– Misure di protezione passiva;
– vie di esodo, compartimentazioni, distanziamenti;
– attrezzature ed impianti di estinzione;
– sistemi di allarme;
– segnaletica di sicurezza;
– impianti elettrici di sicurezza;
– illuminazione di sicurezza.
3) PROCEDURE DA ADOTTARE IN CASO DI INCENDIO (4 ORE)
– Procedure da adottare quando si scopre un incendio;
– procedure da adottare in caso di allarme;
– modalita’ di evacuazione;
– modalita’ di chiamata dei servizi di soccorso;
– collaborazione con i vigili del fuoco in caso di intervento;
– esemplificazione di una situazione di emergenza e modalita’ procedurali-operative.
4) ESERCITAZIONI PRATICHE (4 ORE)
– Presa visione e chiarimenti sulle principali attrezzature ed impianti di spegnimento;
– presa visione sulle attrezzature di protezione individuale (maschere, autoprotettore, tute, etc.);
– esercitazioni sull’uso delle attrezzature di spegnimento e di protezione individuale.

 

Durata

4 ore per le Aziende rischio basso

8 ore per le Aziende rischio medio

16 ore per le Aziende rischio alto

Documentazione

Ad ogni partecipante verrà consegnata copia della dispensa didattica che verterà sulla normativa vigente e sugli argomenti trattati durante il corso.

Docenti

Il corso sarà tenuto da docenti qualificati con pluriennale esperienza sulle tematiche trattate, in grado di offrire ai partecipanti tutti gli elementi didattici sia teorici che pratici.

Esercitazioni e Valutazioni dei Partecipanti

Al termine del corso verrà svolto un test per valutare il livello di apprendimento di ciascun partecipante.

Attestazioni di Frequenza

A&A Consulenza è un Ente accreditato dalla Regione Veneto per la Formazione Continua: al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione valido ai fini degli adempimenti normativi previsti dal D.Lgs. 81/08.

Condizioni di Partecipazione

L’avvio del corso è subordinato al raggiungimento di un numero minimo di adesioni.

Le iscrizioni devono pervenire almeno 4 giorni prima della data di inizio dell’attività formativa.

La conferma dell’avvio del corso verrà comunicata 3 giorni prima dell’inizio dello stesso.

Le quote di partecipazione sono comprensive di materiale didattico e documentazione.

Scrivici per ottenere ulteriori informazioni sul corso