Corso base Dirigente
– 05 e 12/11/2018 ore 09.00-18.00 per le sedi di Treviso e Conegliano
– 09 e 16/11/2018 ore 09.00-18.00 per la sede di Cittadella
Prezzo: € 360,00 + IVA
Sedi del Corso

A&A Consulenza Srl – Viale della Repubblica, 19/b Villorba (TV)

Studio Commercialistico Ferro – Via dell’Industria, 9 Cittadella (PD)

Centro Congressi Hotel Eurorest – Viale Italia, 329 Conegliano (TV)

Modulo d'iscrizione

Maggiori Informazioni

Generali

Il corso è rivolto ai “dirigenti”, definiti dall’art. 2 C. 1 lettera d) del D.Lgs 81/08 come le persone che, in ragione delle competenze professionali e di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, attuano le direttive del datore di lavoro organizzando l’attività lavorativa e vigilando su di essa.

Il “dirigente” deve frequentare apposito corso di formazione secondo quanto stabilito dall’Accordo del 21 dicembre 2011 tra il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, ai sensi dell’articolo 37 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81.

La formazione dei dirigenti sostituisce integralmente quella prevista per i lavoratori.

Argomenti

ARGOMENTI:
MODULO 1. GIURIDICO – NORMATIVO
– sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;
– gli organi di vigilanza e le procedure ispettive;
– soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. n. 81/08: compiti, obblighi, responsabilita’ e tutela assicurativa;
– delega di funzioni;
– la responsabilita’ civile e penale e la tutela assicurativa;
– la “responsabilita’ amministrativa delle persone giuridiche, delle societa’ e delle associazioni, anche prive di responsabilita’ giuridica” ex D.Lgs. n. 231/2001, e s.m.i.;
– i sistemi di qualificazione delle imprese e la patente a punti in edilizia;

MODULO 2. GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE DELLA SICUREZZA
– modelli di organizzazione e di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (articolo 30, D.Lgs. n. 81/08);
– gestione della documentazione tecnico amministrativa;
– obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione;
– organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e gestione delle emergenze;
– modalita’ di organizzazione e di esercizio della funzione di vigilanza delle attivita’ lavorative e in ordine all’adempimento degli obblighi previsti al comma 3 bis dell’art. 18 del D. Lgs. n. 81/08;
– ruolo del responsabile e degli addetti al servizio di prevenzione e protezione;

MODULO 3. INDIVIDUAZIONE E VALUTAZIONE DEI RISCHI
– criteri e strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi;
– il rischio da stress lavoro-correlato;
– il rischio ricollegabile alle differenze di genere, eta’, alla provenienza da altri paesi e alla tipologia contrattuale;
– il rischio interferenziale e la gestione del rischio nello svolgimento di lavori in appalto;
– le misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione in base ai fattori di rischio;
– la considerazione degli infortuni mancati e delle risultanze delle attivita’ di partecipazione dei lavoratori e dei preposti;
– i dispositivi di protezione individuale;
– la sorveglianza sanitaria;

MODULO 4. COMUNICAZIONE, FORMAZIONE E CONSULTAZIONE DEI LAVORATORI
– competenze relazionali e consapevolezza del ruolo;
– importanza strategica dell’informazione, della formazione e dell’addestramento quali strumenti di conoscenza della realta’ aziendale;
– tecniche di comunicazione;
– lavoro di gruppo e gestione dei conflitti;
– consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
– natura, funzioni e modalita’ di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

Durata

16 ore

Documentazione

Ad ogni partecipante verrà consegnata copia della dispensa didattica che verterà sulla normativa vigente e sugli argomenti trattati durante il corso.

Docenti

Il corso sarà tenuto da docenti qualificati con pluriennale esperienza sulle tematiche trattate, in grado di offrire ai partecipanti tutti gli elementi didattici sia teorici che pratici.

Esercitazioni e Valutazioni dei Partecipanti

Al termine del corso verrà svolto un test per valutare il livello di apprendimento di ciascun partecipante.

Attestazioni di Frequenza

A&A Consulenza è un Ente accreditato dalla Regione Veneto per la Formazione Continua: al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione valido ai fini degli adempimenti normativi previsti dal D.Lgs. 81/08.

Condizioni di Partecipazione

L’avvio del corso è subordinato al raggiungimento di un numero minimo di adesioni.

Le iscrizioni devono pervenire almeno 4 giorni prima della data di inizio dell’attività formativa.

La conferma dell’avvio del corso verrà comunicata 3 giorni prima dell’inizio dello stesso.

Le quote di partecipazione sono comprensive di materiale didattico e documentazione.

Scrivici per ottenere ulteriori informazioni sul corso